Maria Indolfi

Of counsel

Maria assiste banche, intermediari finanziari, imprese di investimento e società industriali e commerciali nei profili contrattuali, societari, regolamentari e di compliance della loro attività (ivi inclusa la disciplina privacy e quella antiriciclaggio).
Presta altresì attività in relazione ed operazioni di finanziamento, cartolarizzazione, fusione e acquisizione (compresi i profili regolamentari ed i rapporti con le autorità di vigilanza), altre operazioni straordinarie (cessioni di aziende e di asset finanziari anche in blocco) di ristrutturazione del debito, nonché nel contenzioso civile e commerciale relativo alle materie nelle quali presta consulenza in diritto sostanziale.
Ha curato la costituzione di fondazioni di partecipazione e ha seguito la pianificazione del passaggio generazionale in PMI.
Maria è laureata in giurisprudenza con lode presso l’Università degli Studi di Firenze ed ha successivamente conseguito un dottorato di ricerca in diritto civile presso Università degli studi di Pisa con una tesi dal titolo “Destinazione patrimoniale fra unità e pluralità di patrimoni”.
Dal 2012 partecipa al comitato di redazione della rivista Annuario del Contratto a cura di Vincenzo Roppo e Andrea D’Angelo. Dal 2015 collabora con continuità con il comitato di redazione della rivista Le Corti Fiorentine, edita dalla ESI.
È stata componente di gruppi di ricerca in Progetti interuniversitari del CNR e del MIUR e svolge stabilmente incarichi didattici in Diritto dei contratti finanziari di impresa e in Diritto dei contratti di impresa presso le Università di Brescia e di Pavia.
Maria è iscritta all’albo degli avvocati di Milano.
Maria parla italiano e inglese.
Principali pubblicazioni
• Attività ed effetto nella destinazione patrimoniale dei beni, Napoli, ESI, 2010. La monografia “Attività ed effetto nella destinazione dei beni”, pubblicata per tipi ESI, è stata oggetto di recensione in Rassegna di diritto civile 1/2013.
• Aleatorietà convenzionale dei contratti derivati, Padova, Cedam, 2013.
È altresì autrice di numerosi articoli e di note a sentenza in tutta l’area del diritto civile, nonché di contributi in diverse opere e trattati in materia di obbligazioni e contratti.
Interviene regolarmente come relatrice in convegni di rilevanza nazionale.